Case Prefabbricate

Le case prefabbricate sono una delle possibili soluzioni abitative per il futuro. Il settore è in enorme crescita e ha cominciato ormai ad offrire, a prezzi anche competitivi, diversi tipi di soluzione, che possono differire sia per materiali impiegati, sia per tipologia abitativa, avendo anche differenze molto importanti per quanto riguarda invece il grado di rifinitura.

Le case prefabbricate in legno

Le più comuni del momento, quelle più apprezzate per contesti abitativi extra-urbani, sono sicuramente le case prefabbricate in legno. Utilizzano materiali di assoluto pregio, sono leggere, sono durevoli, hanno costi relativamente contenuti e possono anche offrire lo stato dell’arte per quanto riguarda le tecnologie antisismiche.

Le case prefabbricate in legno inoltre sono a risparmio energetico, in quanto possono essere coibentate e garantiscono risparmi importanti sul riscaldamento, senza contare la possibilità di dotarle di impianti a pannelli solari ultramoderni, in grado di fornire l’elettricità a costi prossimi allo zero.

Le case prefabbricate in cemento

Quella delle case prefabbricate in cemento è, almeno per il momento, l’alternativa secondaria. Anche in questo caso esistono moltissime imprese che forniscono sia soluzioni solo montaggio, sia soluzioni invece chiavi in mano, per fornire anche su progetto la casa di cui si ha bisogno.

Rispetto alla normale costruzione in laterizio vengono abbattuti i tempi di costruzione (non sono necessari che pochi mesi) e talvolta anche i costi.

Manca forse il fascino della casa prefabbricata in legno, ma senza che questo sia necessariamente un male: la casa prefabbricata in muratura continua ad essere molto popolare nel nostro paese e con le soluzioni che vi presenteremo nei nostri approfondimenti si possono anche ridurre le controindicazioni che riguardano il cemento come materiale costruttivo.

Case prefabbricate IKEA

Anche IKEA, colosso svedese del mobile da montarsi da soli, ha cominciato ad offrire soluzioni abitative prefabbricate, basate su legno e che offrono prezzi decisamente più competitivi del grosso delle offerte delle altre aziende private.

Vale la pena sicuramente di approfondire l’argomento, se è di una casa prefabbricata che abbiamo effettivamente bisogno.

Case Prefabbricate: prezzo al MQ

Il prezzo delle case prefabbricate può variare di molto in relazione a:

  • materiali utilizzati per la costruzione
  • estensione della casa (il prezzo è in genere a metro quadrato)
  • tempistiche
  • azienda alla quale andremo a rivolgerci
  • tipologia di abitazione: se prodotta in serie o personalizzata

Anche qui il nostro speciale può sicuramente indirizzarvi verso il risparmio giusto, quello che punta a farvi avere la casa prefabbricata di cui avete bisogno, senza tagliare su quelle che sono le caratteristiche fondamentali e importanti di questa soluzione abitativa.

Case prefabbricate chiavi in mano: quanto costano?

I prezzi inoltre variano in relazione a quelli che possono essere i capitolati e le rifiniture.

Una casa prefabbricata chiavi in mano vuol dire una casa pronta, con gli allestimenti interni realizzati e messi in opera. In questo caso i prezzi varieranno inoltre in base a:

  • estensione
  • qualità del capitolato
  • qualità dei sanitari e degli altri accessori
  • qualità dell’eventuale mobilia

Case prefabbricate usate

Ulteriore vantaggio della casa prefabbricata è la sua mobilità, che rende possibile anche la vendita di quelle di seconda mano. Si possono spuntare dei buoni affari, sempre a patto di sapere nel dettaglio come muoversi!

Su AffariMiei potrete trovare tutto quello di cui avete bisogno per compiere una scelta giusta, di risparmio e informata!